Categorie
Credo e vivo Io, figlio e tu, genitore Posso sognare Tu ed io?

PADRE, MAESTRO, SACERDOTE, FIGLIO: “A NOI NON SPETTA CHE METTERCI AD ASCOLTARE!”

È estate e il caldo di questi giorni ci porta a muoverci e a procedere con maggior lentezza, a rallentare, dandoci un’ottima occasione per guardare con più attenzione, per mettere a fuoco e concentrarci sui particolari, per metterci in ascolto. Sì, in ascolto, ma di che cosa? Ogni tempo parla e può essere ascoltato, provando […]

Categorie
Dove sei?

“IL SUO ASCOLTO È CAPACE DI GUARIRE!”

L’UDITO Recenti ricerche evidenziano in modo definitivo l’importanza di quest’organo di senso già nella vita prenatale. L’udito è il secondo organo a formarsi, all’incirca nel terzo mese di gestazione, ed assume un ruolo fondamentale per il corretto sviluppo psico-fisico del nascituro. L’utero infatti, è un luogo sonoro nel quale il feto impara ad ascoltare e […]

Categorie
Posso sognare

IL MARE, UNA CASA, DEI SOGNI… VI RACCONTO ALCUNE STORIE DI SPERANZA

“Chi abita vicino al mare potrà fare il bagno”. Sembrerebbe di pochi giorni fa il chiarimento comparso sui siti ufficiali, in risposta a una delle domande che, più o meno segretamente, la quasi totalità di noi si pone in queste settimane di sole e desiderio di leggerezza. Coperti di ferite da cicatrizzare in acqua salata, […]

Categorie
Dove sei?

IL GRIDO DI UNA RAGAZZA: “PERCHÉ DIO TARDA AD AGIRE?”

“Io sono la risurrezione e la vita chi crede in me anche se muore vivrà… Credi questo?”(Gv 11,25) Questi giorni sono anche giorni di preghiera. Ed è proprio la preghiera che mi accompagna. Ma c’è una Storia che in questi giorni mi interroga più di tante altre. La trovo nel Vangelo della resurrezione di Lazzaro. […]

Categorie
Posso sognare

A LUI, UN LETTO NON BASTA! “Tratto da una storia vera”

Aliì è un ragazzo di mondo. La sua storia mi colpisce in questo momento di ricerca di sicurezze economiche e lavorative per tutta l’umanità. Avevamo incontrato questo giovane ragazzo mentre era steso su un marciapiede della Stazione Termini, senza documenti, senza coperte, senza una speranza, qualche mese fa. Il suo sguardo ci aveva colpiti. Il […]

Categorie
Posso sognare

E I ‘SOLI’ DI STAZIONE TERMINI? IO SCELGO DI (VIDEO-CHI)AMARLI

Ci sono cose a cui non ci si abitua, cose che, ogni giorno, nel bene e nel male, ci stupiscono e ci sorprendono. La metropolitana vuota è una di queste. Aria rarefatta, luce artificiale, schermi che trasmettono a rotazione spot pubblicitari e ricette; fuori dai treni, la voce di Mina che, instancabile, canta ‘I sogni […]

Categorie
Io, figlio e tu, genitore

QUALI OPPORTUNITÀ IN TEMPO DI CORONAVIRUS?!

Il punto di vista di un ragazzo che la lavora in smartworking È il 4 aprile e da circa 4 settimane sono tornato nella mia casa d’origine. Sono partito da Roma la sera del 9 marzo, poco prima che in Italia calasse il divieto di spostamenti, lasciando un monolocale in affitto in cui vivo da […]

Categorie
Un Papa o un papà?

L’ABBRACCIO DI UN CIELO CHE PIANGE PER NOI

È venerdì sera e scappo dall’ufficio ancor più velocemente del solito. Scendo di corsa le scale, mi catapulto all’esterno. Piove, ho scordato l’ombrello, non importa. Metto le cuffie e cammino tenendo lo sguardo incollato allo schermo del telefono. Inciampo più volte, rischio di cadere, ma non mi interessa: in compagnia di milioni di persone sto […]

Categorie
Tu ed io?

LA GIORNATA DI UN INFERMIERE CHE LAVORA IN PRIMA LINEA

“TRATTO DA UNA STORIA VERA” È iniziato il turno nella terapia intensiva dedicata alle persone contagiate dal Covid-19 la notte prima della sua predisposizione. I pazienti ricoverati fino a poco prima, non contagiati dal virus, erano stati tutti trasferiti per permettere il ricovero dei positivi. Era rimasto un solo paziente, il primo ad essere riscontrato […]

Categorie
Tu ed io?

LA CITTÀ VUOTA E MUTA FA MALE!

Roma Termini, lunedì sera. Poca luce, silenzio spettrale. La strada è deserta, non ci sono macchine, niente autobus, dei taxi neanche l’ombra. È marzo, ma fa freddo: un inverno prepotente invade territori non suoi. È difficile abituarsi ai nuovi paesaggi di questi giorni, a scorci inediti, a pennellate di colore che mai avremmo contemplato nella […]