Sant'Ugo in rete

youtube

E' possibile seguire le sante messe in diretta streaming - e rivederle on line - sul nostro canale youtube:

www.youtube.com / parrocchiasantugo


facebook

Parrocchia Sant'Ugo è anche su facebook:

www.facebook.com / parrocchiasugo

Orari

Powered by JoomlaGadgets

Cineforum 2017 - 2018

Associazione Bene Comune

Dal 23 ottobre l'Associazione Bene Comune riattiverà il Cineforum presso i locali della Parrocchia di S.Ugo (viale Lina Cavalieri), con l'obiettivo di favorire la socializzazione e l'integrazione fra le persone della nostra comunità.

Il programma prevede un ciclo di 20 film che verrà proiettato il lunedì alle ore 16 e il venerdì alle ore 21 presso il salone parrocchiale adiacente alla chiesa, secondo il calendario di seguito riportato.

L'iscrizione al Cineforum ha un costo complessivo di 20 euro e prevede un Modulo d'iscrizione e il rilascio di una tessera SIAE nominativa, che gli iscritti dovranno avere sempre con sé in occasione delle proiezioni. L'iscrizione dà diritto ad assistere a tutte le proiezioni, sia il lunedì che il venerdì.

Per le iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria parrocchiale il lunedì e il mercoledì dalle 17:00 alle 19:00, e il sabato dalle 10:00 alle 12:00 a partire dal 16 ottobre, oppure contattare:

Angela 338.3848186

Roberto 338.8905848

 

Programmazione:

lunedì 23 ottobre 2017 h 16 - venerdì 27 ottobre 2017 h 21
Le chiavi di casa di Gianni Amelio (2004)

lunedì 6 novembre 2017 h 16 - venerdì 10 novembre 2017 h 21
E io mi gioco la bambina di Walter Bernstein (1980)

lunedì 13 novembre 2017 h 16 - venerdì 17 novembre 2017 h 21
Le ricette della signora Toku di Naomi Kawase (2015)

lunedì 20 novembre 2017 h 16 - venerdì 24 novembre 2017 h 21
Baci e abbracci di Paolo Virzì (1999)

lunedì 27 novembre 2017 h 16 - venerdì 1 dicembre 2017 h 21
Fuori dal mondo di Giuseppe Piccioni (1999)

lunedì 11 dicembre 2017 h 16 - venerdì 15 dicembre 2017 h 21
Loro chi? di Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci (2015)

lunedì 15 gennaio 2018 h 16 - venerdì 19 gennaio 2018 h 21
Gli invisibili di Oren Moverman (2014)

lunedì 22 gennaio 2018 h 16 - venerdì 26 gennaio 2018 h 21
The Walk di Robert Zemeckis (2015)

lunedì 29 gennaio 2018 h 16 - venerdì 2 febbraio 2018 h 21
Il venditore di medicine di Antonio Morabito (2013)

lunedì 5 FEBBRAIO 2018 h 16 - venerdì 9 febbraio 2018 h 21
La vita è facile ad occhi chiusi di David Trueba (2013)

lunedì 19 febbraio 2018 h 16 - venerdì 23 febbraio 2018 h 21
Locke di Steven Knight (2013)

lunedì 26 febbraio 2018 h 16 - venerdì 2 marzo 2018 h 21
È arrivata mia figlia di Anna Muylaert (2015)

lunedì 12 marzo 2018 h 16 - venerdì 16 marzo 2018 h 21
Le mele di Adamo di Anders Thomas Jensen (2005)

lunedì 19 marzo 2018 h 16 - venerdì 23 marzo 2018 h 21
La quinta stagione di Peter Brosens e Jessica Woodworth (2012)

lunedì 9 aprile 2018 h 16 - venerdì 13 aprile 2018 h 21
Microcosmos - Il popolo dell'erba di Claude Nuridsany e Marie Pérennou (1996)

lunedì 16 aprile 2018 h 16 - venerdì 20 aprile 2018 h 21
Dheepan - Una nuova vita di Jacques Audiard (2015)

lunedì 7 maggio 2018 h 16 - venerdì 11 maggio 2018 h 21
Totò e Carolina di Mario Monicelli (1955) [versione integrale]

lunedì 14 maggio 2018 h 16 - venerdì 18 maggio 2018 h 21
Ida di Paweł Pawlikowski (2013)

lunedì 21 maggio 2018 h 16 - venerdì 25 maggio 2018 h 21
Essere o non essere di Alan Johnson (1983)

lunedì 28 maggio 2018 h 16 - venerdì 1 giugno 2018 h 21
Uomini e topi di Gary Sinise (1992)

Omelie della domenica

2018-10-14 XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Omelia don Diego

file audio dell'omelia

+ Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro e, gettandosi in ginocchio davanti a lui, gli domandò: «Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?». Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono? Nessuno è buono, se non Dio solo. Tu conosci i comandamenti: "Non uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non testimoniare il falso, non frodare, onora tuo padre e tua madre"».

Egli allora gli disse: «Maestro, tutte queste cose le ho osservate fin dalla mia giovinezza». Allora Gesù fissò lo sguardo su di lui, lo amò e gli disse: «Una cosa sola ti manca: va', vendi quello che hai e dallo ai poveri, e avrai un tesoro in cielo; e vieni! Seguimi!». Ma a queste parole egli si fece scuro in volto e se ne andò rattristato; possedeva infatti molti beni.

Gesù, volgendo lo sguardo attorno, disse ai suoi discepoli: «Quanto è difficile, per quelli che possiedono ricchezze, entrare nel regno di Dio!». I discepoli erano sconcertati dalle sue parole; ma Gesù riprese e disse loro: «Figli, quanto è difficile entrare nel regno di Dio! È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di Dio». Essi, ancora più stupiti, dicevano tra loro: «E chi può essere salvato?». Ma Gesù, guardandoli in faccia, disse: «Impossibile agli uomini, ma non a Dio! Perché tutto è possibile a Dio».

Pietro allora prese a dirgli: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito». Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c'è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà».

Parola del Signore.